DPO – Responsabile della protezione dei dati in ambito privato: le nuove FAQ del Garante


Il Garante privacy ha pubblicato sul sito dell’Autorità www.gpdp.it le nuove Faq relative alla figura del Responsabile della protezione dei dati in ambito privato  (RPD, o DPO in inglese), introdotta dal nuovo Regolamento generale europeo sulla protezione dei dati  (RGDP, o GDPR in inglese), che integrano quelle adottate dal Gruppo art. 29.

Tale documento chiarisce, in particolare:

  • Cos’è il DPO, i requisiti per la designazione e i suoi compiti
  • Quali soggetti privati sono obbligati a designare un DPO
  • La possibilità di nominare un unico DPO nell’ambito di un gruppo imprenditoriale
  • La possibilità di nominare un DPO in outsourcing
  • La compatibilità fra il DPO e altri incarichi
  • La natura della nuova figura: dev’essere una persona fisica o può essere un soggetto diverso?

Puoi leggere le FAQ complete direttemente sul sito del Garante. http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/8036793

Inoltre, il garante fornisce un documento utile per la comunicazione del dati del DPO all’Autorità di Controllo che potete consultare qui.

Vuoi saperne di più? Abbiamo parlato del DPO in questi articoli: