Speciale COVID


Compet-e, analizzando la situazione “emergenziale” e, come ben abbiamo appreso dai media e dai comunicati del Governo, ha ipotizzato e poi constatato che la ripresa non sarà del tipo On/Off, ma sarà fatta di passi progressivi in cui ci troveremo ad affrontare e gestire problematiche prima sconosciute o meno pressanti quali:

  • - Per i lavoratori in smart working sono state predisposte le informative e le policy necessarie come previsto da Dlgs. 81/2017?
  • - Come viene gestito il rientro dei dipendenti e dei collaboratori in azienda?
  • - Chi può entrare nella mia azienda?
  • - Che tipo di informazioni devo dare per garantire la sicurezza?
  • - Quali protocolli sanitari devo applicare?
  • - Come potrò eventualmente rimodulare velocemente la mia politica di ingressi e presenze in azienda rispetto a dipendenti, fornitori, visitatori, trasportatori, autisti, etc?
  • - Quali informazioni mi potrebbero eventualmente chiedere le autorità competenti se scoprono che uno dei soggetti entrati in azienda è risultato positivo?

Per ottemperare ai quesiti sopra elencati, rispondere positivamente ai quesiti delle Autorità e soprattutto per garantire la tutela e salvaguardia dei dati e delle informazioni dei collaboratori aziendali, Compet-e ha sviluppato delle soluzioni che garantiscono la compliance con le varie normative.

A tal proposito le soluzioni si suddividono in tre tipologie, a seconda delle esigenze dell’organizzazione:

SMART WORKING

Lo “smart working” è una grande opportunità ma ha regole ben precise e rischi specifici che devono essere compresi e governati:
  • - Quali sono le conseguenze se un dipendente, a causa ad esempio di un cryptolocker, compromette i dati aziendali o i dati di un cliente?
  • - Chi risponde di queste conseguenze?
  • - Di chi sono le responsabilità ed eventualmente a chi compete il risarcimento del danno?

E d’altra parte per scongiurare questi problemi:

  • - Quali controlli può effettuare il datore di lavoro?
  • - Fin dove si può spingere senza sconfinare nella vita privata del dipendente?

SMART WORKING LIGHT è l'unico servizio che offre policies, documenti e regole per adempiere agli obblighi privacy delle aziende che abbiano dipendenti in Smart Working, per la gestione dei dati a norma di legge.
Fornisce inoltre webinar formativi dedicati al titolare, per la corretta gestione della documentazione e delle policies, e ai dipendenti, per formarli adeguatamente sui cambiamenti messi in atto dall'azienda.

Maggiori informazioni: https://www.compet-e.com/smartworkinglight/

IL RIENTRO IN AZIENDA

Il Protocollo condiviso 14 marzo/24 aprile 2020 contiene linee guida per agevolare le imprese nell’adozione di protocolli di sicurezza anti-contagio e prevede, per quanto interessa in questa sede, che:

  •  - la prosecuzione delle attività produttive può avvenire solo previa adozione di protocolli di sicurezza anti-contagio idonei ad assicurare alle persone che lavorano adeguati livelli di protezione;
  • - l’azienda deve informare tutti i lavoratori e chiunque entri in azienda circa le disposizioni delle Autorità;
  • - il personale, prima dell’accesso al luogo di lavoro, può essere sottoposto al controllo della temperatura corporea.

A tal proposito, Compet-e ha predisposto una checklist per una breve check-list che potrete utilizzare per aggiornare le Vs. imprese sulle misure anti-contagio previste dal DPCM 26 aprile in vista della riapertura, in coincidenza con la "Fase 2".

Riguardo questo tema, abbiamo inoltre predisposto tutta la documentazione necessaria in ambito privacy per offrire adeguata consulenza e modulistica a chi ne facesse richiesta.

Contattaci per maggiori informazioni.

CORA SIGN IN - Registrazione ingressi e gestione del protocollo sanitario

  • - Chi può entrare nella mia azienda?
  • - Che tipo di informazioni devo dare per garantire la sicurezza ?
  • - Quali protocolli sanitari devo applicare?
  • - Come posso contemperare diritto alla salute e diritto alla protezione dei dati/riservatezza?
  • - Come potrò eventualmente rimodulare velocemente la mia politica di ingressi e presenze in azienda rispetto a dipendenti, fornitori, visitatori, contrattori, autisti, etc…?
  • - Quali informazioni mi potrebbero eventualmente chiedere le autorità competenti se scoprono che uno dei soggetti entrati in azienda è risultato positivo?

Per rispondere a queste esigenze abbiamo sviluppato la APP CORA SIGN IN. Si tratta di una APP che permetterà, installata agli ingressi delle aziende, di rilevare gli ingressi e le uscite dei soggetti che accedono all’azienda (dipendenti, visitatori, fornitori, etc..) rendendo loro le opportune informative privacy, sicurezza sul lavoro, protocolli sanitari che devono essere applicati (ex: rilevazione temperatura) e rendendo obbligatoria la loro presa visione e firma.

Tutti i dati sono memorizzati sul server in cloud a norma GDPR e sono poi consultabili dal datore di lavoro per eventualmente fare estrazioni da dare anche alle autorità competenti o per dare evidenza che ha informato opportunamente i soggetti che sono entrati in contatto con l’azienda.

Anche in questa fase storica delicata per la tutela e salute delle persone e delle aziende, dobbiamo dedicare un po’ di spazio alla compliance per non rischiare di incappare in spiacevoli sanzioni da parte delle Autorità e dare seguito alla tutela e salvaguardia di dati ed informazioni.

 

Vuoi maggiori informazioni? Contattaci.
info@compet-e.it